La Storia

Gai Mattiolo è nato a Roma nel 1968 ; nonostante non abbia mai frequentato nessuna scuola specifica, è sempre stato un appassionato di moda, fin da quando era molto giovane.

Nel 1987 , ha presentato a Milano la sua prima collezione di prêt -à- Porter.
L’ immagine ironica , colorata e concreta di questa collezione , composta ddi abiti sofisticati , ebbe molto successo e rappresenta ancora oggi uno specchio della sua creatività .
E ‘stato definito ” enfant prodige della moda italiana ” .
Gai Mattiolo è sempre stato molto sensibile ai dettagli, famoso per una ricerca spasmodica di bottoni , che diventano un elemento chiave del suo stile . Anticonvenzionale, Gai seduce la donna con la sua capacità di utilizzare cristalli Swarovski, pietre preziose e la sua eccentricità brillante.

Il riconoscimento più alto arriva nel 1996, anno in cui Gai realizza quattro casule, preziosi paramenti sacerdotali, per il Santo Padre e durante un’udienza privata, il 23 Dicembre 1996 come regalo più bello nel giorno del suo compleanno ha l’onore di donargliele.
Gai Mattiolo è il primo e per il momento l’unico ad aver realizzato abiti sacerdotali per il Pontefice.

Abiti realizzati con fili di platino , migliaia di palle d’oro e la famosissima ” giacca da 1 milione di dollari ” con smeraldi, rubini e diamanti , che è stato indossato da Naomi Campbell e fa parte del ” Guinness dei primati ” per il suo costo e la sua unicità.
Tuttavia, il suo obiettivo principale è quello di trovare il giusto equilibrio tra lusso e made in italy.

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel dicembre 2004 le creazioni di Gai Mattiolo sono richieste dal programma televisivo ” The Swan ” su Fox America, trasmesso negli Stati Uniti e in altri 98 paesi del mondo .

Nel 2007 il reality show “America Next Top Model “, decide di registrare una delle ultime puntate all’atelier Gai Mattiolo . Il programma è stato trasmesso in 89 paesi .

Nel 2008 Mattiolo è stato invitato (primo al mondo) per far sfilare le sue creazioni presso il Parlamento europeo .

Nel 2010 è stato ancora una volta chiamato a vestire il personaggio televisivo più noto in Italia al più importante festival della canzone d’Europa : Festival di Sanremo.

Per anni e ancora oggi Gai Mattiolo veste i volti più noti della televisione italiana e internazionale.

Il 1 ° maggio 2015 allo show televisivo di apertura dell’EXPO Universale di Milano , Gai Mattiolo ha vestito con una giacca preziosa la più famosa presentatrice tv italiana Antonella Clerici. Lo spettacolo è stato seguito da oltre due miliardi di persone.